HOME | LA REDAZIONE

donnarumma

Notte di paura per Donnarumma e la compagna, sequestrati e rapinati in casa

L’ex portiere rossonero e la compagna sono stati sequestrati e rapinati per un totale di 500mila euro

PARIGI – Notte di paura per Gianluigi Donnarumma portiere della Nazionale italiana e del Paris Saint Germain e la fidanzata Alessia Elefante. Da una prima stima, sembra che il danno economico sia di 500mila euro.

La coppia è stata sequestrata e rapinata nella casa in cui vive nella città francese, come scrive il quotidiano francese Actu17. Da quanto emerge dal racconto di una fonte vicina alla coppia, Donnarumma ed Elefante sono stati legati da “diverse persone” che questa notte sono entrati nell’appartamento situato nell’ottavo distretto di Parigi.

donnarumma
Gianluigi Donnarumma

Intorno alle 3.20 la coppia è riuscita a rifugiarsi in un hotel non molto lontano dalla loro abitazione. In mattinata l’ex portiere del Milan e la compagna sono stati portati in ospedale per le cure.

Il personale dell’hotel ha quindi allertato la polizia e si è preso cura della coppia, sotto choc. La Brigata per la repressione del banditismo (Brb) della polizia giudiziaria parigina ha aperto un faldone  e ha avviato le indagini.

Non si tratta del primo caso di rapina ai danni dei giocatori del Psg. La stessa sorte è infatti toccata a Icardi, Thiago Silva, Marquinhos, Sergio Rico, Angel Di Maria.

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Email
Stampa