PARROCO BECCATO IN FLAGRANZA MENTRE DISPENSA LA COMUNIONE

Violando palesemente le restrizioni governative don Giovanni Primerano, parroco della chiesa di Santa Barbara di Filadelfia, provincia di Vibo Valentia, ha aperto le porte della chiesa officiando la santa messa per la Domenica della Palme. Il prete si è giustificato:"… Sono entrate solo tre persone – ha detto il sacerdote – mica potevo mandarle via…". Le autorità locali, più preoccupate per la brutta figura che per altro, hanno garantito che i vigili urbani, acquisito il video, procederanno a denuncia.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa