RIPOSTO – GABRIELE DENARO: LA MIA MUSICA? DESTINAZIONE ANIMA ED OLTRE…

Il più importante dei suoi brani, e tra i più ‘’cliccati’, è certamente quello dedicato ad una ‘’piccola donna’’, ovvero all'amatissima e bellissima figlia Giorgia, per la quale gli occhi brillano al solo pronunciarne il nome.

Riposto – ‘’La Musica per l’anima’’. Nessuno, come Gabriele Denaro, pianista e compositore nato a Catania il 19 settembre 1965 (ma residente da sempre a Riposto, cittadina accogliente tra il mare e l’Etna), ha meritato di più tale  appellativo, che fin da giovanissimo gli è stato riconosciuto per definire il suo stile compositivo.

Uno stile particolarissimo, riconosciuto dalla critica e dal pubblico, a indicare l’eccellenza delle sue numerose composizioni  (dal 1979 ad oggi, oltre 400 brani originali per pianoforte, trio, quartetto, ensemble, formazioni cameristiche e orchestre sinfoniche), nonchè dare a queste una precisa ‘’collocazione emotiva’’, avendo la peculiarità di provocare nell’ascoltatore una particolare empatia attraverso le sue, mai sovrapponibili, ispirate composizioni, delle vere e proprie ‘’Immagini mentali sonore’’, risultato di una grande capacità e sensibilità artistica creativa, come pochi altri compositori italiani del XX secolo possono vantare.

Ti potrebbe interessare anche ———->> MASSIMO MORICONI IL “BASSO” DELLA MUSICA ITALIANA

Le sue melodie, sempre di grande impatto emotivo, lo collocano tra gli artisti più apprezzati dal pubblico e dalla critica internazionale.  Oltre ai numerosi concerti in Italia, Francia, Spagna, Germania, Svizzera, Belgio, Lussemburgo, Russia, Romania, Bulgaria, Ucraina ed Egitto, ha inciso 7 CD, composto musiche per il Teatro, Musical, cortometraggi e medio metraggi, riscuotendo sempre grande successo. Questo video vuole essere, non una normale intervista al maestro ma una breve biografia in cui l’artista ‘’si racconta’’ e, certamente, ricorda e scandaglia una parte importante della sua carriera, ma non solo, della sua vita di ragazzino ‘’prodigio’’, se si pensa che a 14 anni aveva già composto decine di brani. Ma il più importante, e tra i più ‘’cliccati’, come sentiremo nel primo video, è certamente quello dedicato ad una ‘’piccola donna’’, alla nascita di Giorgia, la bellissima e amatissima figlia per la quale gli occhi brillano al solo pronunciarne il nome.

La registrazione del video è avvenuta qualche giorno prima della dipartita del compianto ‘’Maestro di tutti’’ Ennio Morricone, che tanta amarezza e profondo dispiacere ha lasciato negli animi di tutti noi che l’abbiamo amato, e nel mondo tutto.

A Lui va il mio pensiero e omaggio, del maestro Denaro e de  POP-Ilgiornalepopolare.it, insieme alla  nostra gratitudine per l’immenso patrimonio musicale e umano che ci ha lasciato.

Ti potrebbe interessare anche ——->>DUE LAUREE E UN DOTTORATO CON LA MUSICA NEL CUORE

 Ciao Maestro.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa