HOME | LA REDAZIONE

Giallo a Cervinia: danneggiato il cavo d’acciaio di una seggiovia, indagano i carabinieri

Aosta – La fune in acciaio di un impianto di risalita sulle piste da sci di Cervinia è stata danneggiata da ignoti, probabilmente con un flessibile. La società Cervino spa, che gestisce il comprensorio, lo ha scoperto stamane e ha segnalato l’accaduto ai carabinieri. Il cavo danneggiato è quello della seggiovia Cielo Alto: non è stato reciso, ma scheggiato.

La seggiovia è rimasta chiusa tutto il giorno, dopo che stamane il sistema di controllo ha evidenziato il problema. Non è il primo caso nella vallata ai piedi del Cervino: nel 2015 si erano già verificati due episodi analoghi, tra Cervinia e Valtournenche.

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Email
Stampa