MILANO- IL NUOVO CAPOGRUPPO DEL M5S LOMBARDIA È MASSIMO DE ROSA

Massimo De Rosa

Milano- Massimo De Rosa è il nuovo capogruppo del gruppo consiliare M5S Lombardia. Il consigliere regionale, già deputato, membro del Team Ambiente ed Energia e protagonista di battaglie ambientali come l’Istituzione della Legge sul Sistema Nazionale a rete per la protezione dell’ambiente, prende il posto del monzese Marco Fumagalli per il meccanismo di turnazione alla … Leggi tutto

IL MODELLO FEDERALE PERMETTERA’ ALL’EUROPA DI NON SOCCOMBERE. OGNI DILAZIONE E’ LETALE.

Un solo welfare. Un solo esercito. Un solo fisco. Un solo confine esterno. Pensate a quanto sarebbe bello ed efficace. Un sogno utile. Il pensiero sugli Stati Uniti d'Europa di Salvatore Calleri, presidente Fondazione Antonino Caponnetto. Oggi si assiste in modo chiaro all’ennesima crisi del modello confederale imperfetto scelto dall’Unione Europea. Il Consiglio Europeo sui Recovery … Leggi tutto

ROMA – L’IVA DEVE SCENDERE SE SI VUOLE DAVVERO RIPARTIRE.

Se l'imposta sul valore aggiunto scendesse anche di un solo punto percentuale la situazione economica di imprese e professionisti potrebbe migliorare notevolmente. Roma – All’interno del governo sembrerebbe profilarsi uno scontro sull’argomento Iva. L’ipotesi di ridurre l’imposta vagliata a più riprese dal presidente del Consiglio Giuseppe Conte, troverebbe distante il ministro dell’Economia e delle Finanze, … Leggi tutto

CUO’NCH CUO’NCH ECONOMY: ADAGIO,ADAGIO, UNICA SOLUZIONE FUTURA.

Il concetto si è diffuso a macchia d’olio in maniera capillare, tanto che sembra, secondo gli studiosi di antropologia culturale e sociale, che sia fondante della struttura socio-economica delle popolazioni che vivono nell’area mediterranea. Roma – Un approccio slow, lento, all’economia e alla società in generale è quello che ci vuole per fermare il morbo … Leggi tutto

ILVA PROBLEMA INFINITO

I lavoratori in rivolta perché ArcelorMittal beffa le maestranze e la magistratura italiana. Le menzogne dell’azienda, però, sono sotto gli occhi di tutti. Speriamo che Conte, intervenuto in prima persona, non premi di nuovo l’azienda franco-lussemburghese con altri soldi pubblici. Taranto – Nonostante la Fase 2 oggi le strade della città del Ponte girevole sono … Leggi tutto

SIAMO ESSERI UMANI NON PATATE O MELONI

Lo sciopero dei braccianti rappresenta un ulteriore passo in avanti verso il diritto alla regolarizzazione dei lavoratori, fortemente richiesta in questi giorni proprio dalla ministra dell’Agricoltura Teresa Bellanova. In effetti il governo tratta i braccianti come la merce che raccolgono senza alcuna tutela. Seguiranno altre proteste con inevitabili risvolti negativi sulla filiera di mercato. Hanno … Leggi tutto

AAA VENDESI COLOSSEO E FONTANA DI TREVI. VERE OCCASIONI.

Lo Stato vende immobili pur di ricavare soldi. Assomigliamo sempre di più alla Grecia: stessa faccia, stessa razza. Stesso default? Il corpo del decreto Rilancio, approvato nella tarda serata di ieri dal Consiglio dei ministri, ancora non è presente sul sito ufficiale di Palazzo Chigi. Logicamente il testo dovrà essere approvato dal Parlamento italiano e … Leggi tutto

DECRETI SU DECRETI MA I SOLDI NON ARRIVANO

Proteste da sindacati, Confindustria, allevatori e agricoltori. L’unico fattore in aumento è quello della disoccupazione e delle piccole imprese che chiudono. Il Governo rinvia e tace. Il decreto rilancio non è ancora stato approvato ma ha già suscitato malumori. Le associazioni sindacali nazionali hanno sollevato dubbi circa l’imparità tra le tutele legate alle imprese e … Leggi tutto

A TUTTO C’E’ UN LIMITE. DE LUCA LO HA SUPERATO.

I rappresentanti delle istituzioni non possono fare ciò che vogliono. Ci sono dei limiti che non possono essere superati. Crozza fa ridere, De Luca no. De Luca ama essere la macchietta e la parodia di sè stesso. Crozza, nelle sue imitazioni del governatore della Campania, non inventa nulla. Non esagera un linguaggio che è già … Leggi tutto

RIAPERTURA CON PROSPETTIVE NULLE

Con gli indici che scendono a zero ci accorgeremo adesso degli effetti deleteri della pandemia. In conto sofferenza turismo, tempo libero e automobili. Gli analisti della Confcommercio hanno redatto una analisi alla luce dei nuovi decreti governativi sulle previsioni di consumo per il 2020. Secondo le stime dell’ufficio studi Confcommercio gli effetti del lockdownp eseranno … Leggi tutto