“I care” il nuovo motto dell’Europa Unita

L’Europa cerca di cambiare marcia tentando un diverso approccio con i cittadini per recuperare la credibilità perduta. In tempi di pandemia è estremamente importante andare incontro alle necessità degli europei che invocano il diritto alla salute, al lavoro, alla scuola, alla sicurezza sociale e in genere il diritto ad un futuro di certezze. Roma – … Leggi tutto

BEIRUT – I GUERRIGLIERI DI TEL AVIV DIETRO L’ESPLOSIONE MORTALE? INCIDENTE LA VERSIONE UFFICIALE.

Libano, la situazione è di piana emergenza

Le autorità libanesi parlano sempre più insistentemente di attentato e da Washington non arrivano smentite. I rapporti fra Libano e Israele, del resto, erano già tesissimi. La versione tecnica rimane quella di una saldatrice che averebbe fatto esplodere un magazzino di fuochi di artificio attiguo alla cisterne di stoccaggio del nitrato d'ammonio. Beirut – Continua … Leggi tutto

BRASILIA – JAIR BOLSONARO AFFETTO DA COVID-19. SUL SERIO, NON ERA UNO SCHERZO.

La popolazione ha assunto la notizia della malattia del presidente in maniera diversa. C'è chi gli augura una pronta guarigione e chi la morte. Pare che siano i secondi la maggior parte. Brasilia – Jair Bolsonaro è affetto da Covid-19. Dopo aver minimizzato gli effetti della pandemia dicendo che tutti dobbiamo morire e dopo aver … Leggi tutto

STATI UNITI – MANETTE PER UN REPORTER DELLA CNN

Omar Jimenez, reporter americano della Cnn, è stato arrestato in servizio dalla polizia di Minneapolis. La situazione nella città americana, teatro dell’omicidio di George Floyd, è diventata sempre più incandescente. Le rivolte ormai hanno coinvolto la maggior parte delle strutture urbane e i danni che si riscontrano sono ingenti. Caserme, questure, supermercati e banche sono … Leggi tutto

ARMI IN CAMBIO DI MASCHERINE?

L’Italia in pole-position per la vendita di armamenti specie in Yemen dove la popolazione civile è ridotta allo stremo. IL mercato della morte è florido e mentre da un lato la politica rabbrividisce, dall’altra vende mine antiuomo e mitragliatrici pesanti. Sullo Yemen continuano a piovere bombe e per la maggior parte provengono da fabbriche italiane. … Leggi tutto

MENO SOLDI PIÙ’ CONTAGI

L’antropologo Umberto Pellecchia ha dichiarato che di fronte all’epidemia siamo tutti uguali a livello biologico ma che le condizioni sociali, come troppo spesso accade, fanno la differenza. Insomma chi vive ai margini ha più possibilità di infettarsi. Ma sarà vero? In merito alla pandemia aveva cominciato a farsi strada un’idea ancora tutta da verificare: la … Leggi tutto

FAREMO DA SOLI O NO? SCEGLIERANNO IL MES SENZA CONDIZIONI

Merkel sembra abbia cambiato leggermente rotta:“…Per la Germania riconoscersi nell’Unione europea è parte della ragione di Stato . L'Europa non è Europa se non si è pronti a sostenersi gli uni con gli altri, nei tempi di un'emergenza non si hanno colpe…". Fesso chi ci crede… Cosa sarà dell’Europa? E cosa accadrà all’Italia? Oggi forse … Leggi tutto

EUROPA COLA A PICCO

Il 49% degli italiani sono per l’Italiexit ma se dovremo rimanere dentro occorrono programmi trasparenti e incentivi onesti. Teresa Coratella ammette che l’Unione Europea è uscita sconfitta dalla situazione d’emergenza, presentandosi agli occhi dei più come incapace di pianificare una strategia comune per arginare la diffusione del virus. Come si dice “cornuti e mazziati”. È … Leggi tutto

IN YEMEN ALLARME ROSSO

Guerra civile, Covid-19 e colera potrebbero mietere milioni di vittime se aggiunte a quelle morte per sete, fame e stenti. Le strutture sanitarie sono al collasso ma questa rischia di diventare una tragedia fantasma. Oxfam Italia avverte:”… Gli ospedali continuano ad essere bombardati, l’80% della popolazione non ha quasi nulla, si contano milioni di sfollati … Leggi tutto