Non aspettano altro che amore ricambiato

Tre cagnette abbandonate in campagna aspettano con ansia una famiglia di cui far parte. Offrono amore incondizionato e ne chiedono altrettanto. Sono bellissime e sane. Forza con le richieste aperte solo a persone fidate. Che la Sicilia fosse una terra difficile, dove il randagismo la fa da padrone, lo sanno tutti. Ma che fra i … Leggi tutto

L’animalista paladino dei quattro zampe

Il giovane zoofilo, da anni sotto scorta, gira l’Italia in lungo e in largo per denunciare violenze e maltrattamenti ai nostri amici a quattro zampe. Odiatissimo da cacciatori e bracconieri Rizzi si batte per l’abolizione della caccia e per la modifica delle leggi a protezione degli animali. E’ probabile la sua candidatura alle prossime nazionali. … Leggi tutto

Uccide uno dei suoi cani e lo decapita gettandolo poi nel cassonetto dei rifiuti

La donna, che possiede un altro cane, avrebbe posto in essere l’atroce delitto in un momento di alienazione mentale. La notizia è poi rimbalzata sui social fra gruppi animalisti e associazioni di difesa del cane. Cecina – La tragedia sarebbe accaduta lo scorso 22 settembre ma soltanto stamane pare che le autorità di polizia ne … Leggi tutto

La libertà è una scelta: e dipende da te!

Secondo il dottor Lemme il Grande Reset sta avanzando velocemente verso il transumanesimo. Una nuova società in cui tutti sono interconnessi per mezzo di microchip, cellulari, computer e rete internet attraverso il 5G. L’ultimo atto sarà la fagocitazione dei cervelli. Io ho affermato, sia in televisione che in radio, che la povertà è una scelta. … Leggi tutto

Il grande reset di Lemme

Secondo il farmacista più coriaceo del mondo sarebbe in atto un disegno diabolico in grado di fagocitare le intelligenze per rendere schiavi milioni di cervelli. Per sconfiggere il Male occorre una sana disobbedienza civile Diciamo le cose come stanno: L’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità), con ruolo centrale nella pianificazione strategica dei vaccini, ha come secondo … Leggi tutto

UNA GUERRA SILENZIOSA E’ IN ATTO: VINCERA’ IL NUOVO ORDINE COMUNALE, LA VERA RIPARTENZA

Vedremo se le indagini sulle morti sospette da inoculazione di vaccini non sicuri e dalla dubbia efficacia prenderanno la strada del rinvio a giudizio per omicidio colposo. La situazione è in costante peggioramento, fateci caso. Siamo in guerra. Prendetene coscienza. L’Italia è sotto attacco. La guerra non si fa solo con le bombe, esistono varie … Leggi tutto

FARMACISTI COME MEDICI? IL DECRETO-PASTROCCHIO PROVOCA SOVRAPPOSIZIONE DELLE DUE PROFESSIONI E NON TUTELA I PAZIENTI

Il dubbio che si pongono gli italiani è legittimo: se si muore dopo la somministrazione chi paga? L'azienda farmaceutica è sempre responsabile? La confusione regna sovrana. Assistiamo a un vero accanimento verso i ristoratori. Li vogliono tutti falliti per un motivo strategico ben preciso: perché con il cibo si controlla la mente umana! Vi ricordo … Leggi tutto

NON MASCHERATEVI QUANDO E’ CONSENTITO: LA DISOBBEDIENZA CIVILE VINCERA’ SUL REGIME ASSOLUTISTA

Le supposte di Lemme stavolta sono rivolte al regime che ci avrebbe trasformati in transumani. In fin dei conti quei pochi diritti che ci sono rimasti vanno rivendicati e difesi. Sarebbe ora di svegliarsi dalla narcosi provocata dal regime. Ce l’hanno fatta: è stata azzerata la capacità elaborativa del cervello biologico. Lo so, è un’affermazione … Leggi tutto

LO STATO TRASFORMA I FARMACISTI IN MEDICI: VACCINAZIONI TRA GLI SCAFFALI DI GALENICI E MEDICINE

Un'altra idea folle del cosiddetto piano vaccinale: abilitare le farmacie, ed i farmacisti, a sedi di vaccinazione di massa. L'unica figura professionale che può somministrare il siero rimane il medico-chirurgo. In caso contrario si tratta di esercizio abusivo della professione medica. Ecco un’altra norma dello Stato che viola la legge: il Decreto Sostegni approvato dal … Leggi tutto

SCONFIGGERE IL COVID E SALVARE L’ITALIA: LA SCOPERTA GENIALE DEL DOTTOR LEMME

Da un anno facciamo le stesse cose ed i risultati sono stati mediocri. Poi la botta del vaccino AstraZeneca, ritirato in via precauzionale, ha fiaccato gli entusiasmi. Curarsi oltre che con la prevenzione è possibile. Lo spiega il dottor Lemme in questo servizio. Inizio col fare una premessa: nel marzo 2020 ho contratto il COVID-19. … Leggi tutto